Radic Cecilia

Insegnamento Violoncello
Mail cecilia.radic@conspv.it

Violoncellista italiana di origine croata, Cecilia Radic è uno dei più apprezzati interpreti della sua generazione. Affermatasi definitivamente nel 1996 con la vittoria del concorso Internazionale “Premio Stradivari-Roberto Caruana”, da allora si è esibita in tutto il mondo, alternando con successo ruoli differenti quali quelli di solista, camerista e primo violoncello, e affrontando un repertorio straordinariamente vasto, da Bach a Berio.

Dopo aver conquistato numerosi primi premi in concorsi giovanili nazionali e internazionali (Moncalieri, Stresa, Monza, selezioni Orchestra Giovanile Italiana e ECYO), debutta giovanissima come solista nel 1992 con l’Orchestra della Rai di Milano, con il concerto di Dvorak.
Sempre come solista ha suonato tra gli altri con l’Orchestra da Camera Italiana, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, i Filarmonici di Verona, l’Insieme Strumentale della Scala, la Balkan Symphony Orchestra, Camerata Ducale di Vercelli, I Solisti Filarmonici Italiani (in Giappone), l’orchestra ICO Tito Schipa di Lecce (sotto la direzione di Salvatore Accardo) e l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.

Ha suonato per le maggiori stagioni musicali italiane, tra cui il Teatro alla Scala di Milano, il San Carlo di Napoli, l’Accademia Chigiana di Siena, la Filarmonica Romana, Settembre Musica e Unione Musicale di Torino, GOG-Carlo Felice di Genova, il Festival di Ravello, Festival di Asolo e Camerino, le Settimane Internazionali di Stresa, gli Amici della Musica di Firenze, Padova, Palermo, Siracusa e Trapani, il Festival MITO, Serate Musicali e Società dei Concerti di Milano, Musica Insieme Bologna, Associazione Scarlatti di Napoli, Filarmonica Laudamo di Messina, I Suoni delle Dolomiti, Società del Quartetto di Vicenza, Aosta Classica, Società dei Concerti di Brescia, Società Barattelli di L’Aquila.

La sua intensa attività internazionale la vede esibirsi, oltre che nelle più prestigiose sale europee, in tournèe in Giappone (Suntory Hall, Tokyo Opera City, Triphony Hall, 2003-2005-2008-2010-2012), Sud America (tra cui Teatro Coliseum, Buenos Aires 2002) e negli Stati Uniti (New York Avery Fisher Hall, Lincoln Center 2000), dove è stata per numerosi anni ospite dell’International Chamber Music Festival di Sarasota (2003-2004-2005-2006), il Festival Mozart a La Coruna Spagna, Cartagena Music Festival (Colombia).

Appassionata di musica da camera, ha collaborato con musicisti quali Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, David Finckel (violoncellista del quartetto Emerson), Laura De Fusco, Isabelle Faust, Rainer Kussmaul (già spalla dei Berliner Philarmoniker), Jennifer Frautschi, , Massimo Quarta, Gabriele Pieranunzi, Marco Rizzi, Wu Han, Cynthia Phelps, Roberto Cominati, Bruno Canino, Alessandro Carbonare e Franco Petracchi.

Nel 2004 ha fondato Estrio, con la violinista Laura Gorna e la pianista Laura Manzini.
Nell’autunno 2007 è stato pubblicato il loro primo CD per l’etichetta Foné, con trii di Schumann e Shostakovich. Estrio ha più volte suonato al Palazzo del Quirinale a Roma in diretta Radio 3, anche alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Ha inciso sia come solista che come camerista per etichette quali Decca, Chandos, Denon, CPO, Fonè, Amadeus, Stradivarius, Sipario Dischi. È del 2009 la sua incisione del Doppio Concerto di Vivaldi con Salvatore Accardo.
Ha inoltre all’attivo numerose registrazioni radiofoniche (tra cui RAI, Radio della Svizzera Italiana) e televisive (RAI e Art’è).

Dal 2000 è primo violoncello dell’Orchestra da Camera Italiana formazione con la quale si è esibita in tutto il mondo, ha ricoperto il medesimo ruolo presso numerose orchestre, tra cui quelle di teatri come La Fenice di Venezia, il Regio di Torino, Orchestra del Centenario Verdiano (Parma) e Fondazione Toscanini, il San Carlo di Napoli.

Ha avuto tra i suoi insegnanti Rocco Filippini, David Geringas, Mario Brunello e William Pleeth.

Suona un violoncello Bernardel del 1837. Dal 2004 è docente di violoncello presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “F.Vittadini” di Pavia.

Dal gennaio 2013 è la violoncellista del Quartetto Accardo.

X