Amati Alessandro

Insegnamento
chitarra classica
Mail
alessandro.amati@conspv.it

Nato nel 1993, inizia lo studio della chitarra classica a otto anni presso la Yamaha Music School di Pavia.
Nel luglio 2014, dopo aver superato l’esame di abilitazione, è ritenuto idoneo all’insegnamento dello “Yamaha Guitar Course” dalla “Yamaha Music Foundation”. Tuttora collabora con la scuola di musica “Audioshop” di Pavia.
Ha proseguito gli studi privatamente con il M S. Bollani, a cui ha affiancato quelli di chitarra moderna (Pop, Blues, Rock) e ora frequenta il terzo anno del triennio accademico di chitarra classica presso il Conservatorio “F. Vittadini” di Pavia con il M M. Preda.
Ha partecipato a masterclass di chitarra classica (E. Segre, D. G. Tomasi…) e chitarra moderna (L. Colombo, L. Cesareo…). Ha approfondito lo studio del liuto tardo rinascimentale col M Massimo Lonardi, del Basso Continuo coi M U. Nastrucci e P. Barbieri e della chitarra Jazz col M R. Bianchi.
Da sempre interessato al mondo dell’educazione, ha partecipato a corsi di educazione musicale rivolti alla prima infanzia in varie scuole della provincia di Pavia e a vari corsi di formazione tra cui “La pratica e lettura musicale dell’allievo dislessico” presso la Scuola Internazionale Musicale di Milano. In contemporanea agli studi accademici si è laureato nel marzo 2019 presso l’”Università degli studi di Bergamo” in “Scienze dell’Educazione-educatore nei servizi per la prima infanzia” con un elaborato finale dal titolo “L’importanza della musica nella pedagogia di Froebel e delle sorelle Agazzi fra passato e presente”, dopo aver svolto il tirocinio curricolare presso la scuola dell’infanzia “il Bruco” di Pavia, con tema l’educazione musicale nei bambini di tre anni: il caso specifico della sezione primavera.
Negli anni 2015/16 e 2016/17 è stato insegnante di chitarra classica presso l’associazione culturale “Harmonia” di San Genesio ed Uniti (Pv).
Dall’anno 2018/19 collabora come insegnante di chitarra classica presso l’”Accademia Musicale Città di Stradella” e presso la “Casa della musica” di Mairano di Casteggio.
Dall’anno 2019/2020 è insegnante del corso non accademico “Laboratorio di propedeutica allo strumento chitarra” presso il Conservatorio “F. Vittadini” di Pavia.
Si è esibito come solista e in formazioni da camera in importanti contesti, tra cui il castello Visconteo, il palazzo del Broletto e l’Aula Magna del collegio Ghislieri di Pavia. Attualmente è prima chitarra nell’ Orchestra “Kithara Consort”, la più antica orchestra di chitarre classiche formatasi in Italia.

X