VITTADINI JAZZ FESTIVAL – IV EDIZIONE

Vittadini Jazz Festival – IV edizione
Direzione artistica: Francesca Ajmar, Tito Mangialajo Rantzer

Concerti dal vivo
17-18-19 settembre 2020 ore 21,00
Cortile del Castello Visconteo, Pavia
Gratuiti
Prenotazione obbligatoria su https://fondazionefraschini.18tickets.it/

Masterclass
Mese di ottobre 2020
Auditorium del Conservatorio Vittadini, Pavia
Onilne sulla piattaforma digitale dell’Istituto
Gratuite, riservate solo agli iscritti del Vittadini
Prenotazione obbligatoria

Il Vittadini Jazz Festival torna ad animare la città di Pavia con tre concerti dal vivo nel cortile del Castello Visconteo e tre masterclass riservate agli allievi del Conservatorio Vittadini di Pavia.
Il Vittadini Jazz Festival 2020, nella sua quarta edizione, sarà dedicato al Mediterraneo e ai ritmi argentini, fortemente legati alla musica andalusa. Alla manifestazione parteciperanno musicisti di fama internazionale e i docenti e gli allievi dei Conservatori di Genova e di Pavia suoneranno insieme in un progetto di reciproco scambio, unico nel suo genere.
La direzione artistica sarà curata, come nelle precedenti edizioni, da Tito Mangialajo Rantzer e Francesca Ajmar, due tra i più stimati musicisti della scena jazzistica italiana, con una formazione che si muove liberamente tra il jazz e la musica popolare brasiliana.
L’iniziativa è completamente gratuita, per parteciparvi sarà tuttavia obbligatorio prenotarsi ai singoli eventi su https://fondazionefraschini.18tickets.it/ .

L’iniziativa prenderà avvio il 17 settembre con il concerto jazz del Conservatorio di Genova, un Quintetto Jazz composto da due docenti e tre allievi (Docenti – Andrea Pozza al pianoforte, Alfred Kramer alla batteria; Allievi – Laura Torterolo, voce, Emanuele Valente al contrabbasso e Andrea DiBella al basso elettrico).
Il 18 settembre sarà la volta dell’Ensamble Nuevo Encuentro composto da un quintetto di musicisti argentini e italo argentini, che vivono in Italia e sono affermati a livello internazionale: Lautaro Acosta al violino, David Pecetto al bandoneòn, Carlos “el tero” Buschini al basso elettrico, Miguel A. Acosta e Martin Troncozo con Chitarra e voce. Il loro programma è incentrato sul tango e sulla musica popolare argentina.
Il 19 settembre si esibiranno invece gli allievi dei corsi del biennio superiore di Jazz e i docenti del Conservatorio Vittadini di Pavia. In particolare, i docenti interverranno nella seconda parte del concerto con un ottetto, formato da insegnanti del dipartimento jazz (Francesca Ajmar – voce, Emilio Soana alla tromba, Luca Segala al sassofono, Simone Daclon al pianoforte, Riccardo Bianchi alla chitarra elettrica, Tito Mangialajo Rantzer al contrabbasso e Giorgio Di Tullio alla batteria) e da un insegnante del dipartimento di musica antica, Ugo Nastrucci, all’oud.
Tutti i concerti si terranno alle ore 21, nel cortile del Castello Visconteo di Pavia.
In caso di maltempo, i concerti saranno rinviati al 20 e al 21 settembre 2020.

In ottobre, in date da definire, si svolgeranno inoltre delle masterclass con Andrea Pozza, docente del Conservatorio di Genova, tra i più affermati pianisti jazz del mondo; Carlos Buschini e Lautaro Acosta, che daranno lezioni di tango argentino e musica popolare argentina e Cinzia Spata, insegnante jazz di fama internazionale, che da Boston, dove vive, terrà una masterclass online di canto jazz.
Le masterclass, a causa dell’emergenza Covid-19, saranno aperte esclusivamente agli allievi del Vittadini. Le prime due masterclass si terranno in presenza, presso l’auditorium del Conservatorio, con una turnazione di 15 allievi per volta, mentre l’ultima, con Cinzia Spata, sarà on-line sulla piattaforma digitale dell’Istituto.

Non si esclude, infine, la possibilità di realizzare, sempre nel mese di ottobre, alcuni concerti dal vivo in luoghi significativi della città e della provincia di Pavia, con piccole formazioni di allievi, come è avvenuto nelle passate edizioni del Vittadini Festival Jazz.

JazzFestival2020_A3_02-1

Allegati

X