Concerto finale Solisti, Coro e Orchestra ISSM F. Vittadini 2017
Concerto finale Solisti, Coro e Orchestra ISSM F. Vittadini 2017
Concerto finale Solisti, Coro e Orchestra ISSM F. Vittadini 2017

Corsi non accademici

 


  DOCENTI CORSI NON ACCADEMICI
» Aglieri Roberto
» Ajmar Francesca
» Albini Giovanni
» Autelitano Diego
» Bertolotti Stefano
» Bianchi Riccardo
» Bonelli Pietro
» Boschi Comaci
» Caselli Roberto
» Colli Silvia
» Cominassi Enrico
» Cortesi Giuseppina
» D'Aloisio Paolo
» Dall'Asta Fabrizio
» Damiano Fernanda
» Dinapoli Pietro Paolo
» Fornari Giovanna
» Gatto Giovanna
» Granata Mario Stefano
» Guglieminotti Valetta Giuseppe
» La Barbera Riccardo
» Macchia Luciano
» Mistrangelo Mattia
» Orio Francesco
» Rotondi Livia
» Soana Emilio
» Stadalnykaite Ruta
» Tataru Adriana
» Trivigno Martina
» Troccoli Gaetano
» Vicini Rosella
» Zuddio Ferdinando
 
Enrico Cominassi
Enrico CominassiContatti
Email: enrico.cominassi@conspv.it
Disciplina: PIANOFORTE

Enrico Cominassi, allievo della pianista Anna Maria Bordin, ha portato a compimento i propri studi musicali presso l’istituto Vittadini di Pavia, ove si è diplomato cum laude in Pianoforte nell’a.a. 2010/2011.

Si esibisce in veste di solista, di accompagnatore al pianoforte e in formazione di duo pianistico a quattro mani e due pianoforti (Royal Conservatoire di Glasgow, Villa Tesoriera di Torino, S. Maria Maggiore in Borgovecchio di Avigliana, Sala Piatti di Bergamo, Aula del Quattrocento e Cortile delle Magnolie dell’Università di Pavia, etc.).

Affianca alla qualità d’esecutore l’attività didattica e di ricerca: è docente dei corsi preaccademici Pianoforte presso l’Istituto Vittadini di Pavia dall’a.a. 2015/2016; nel triennio 2014-2017 è accompagnatore al pianoforte delle classi di Arte scenica ordinamentale, triennalistica e biennalistica, nonché, sino al 2016, dei corsi preaccademici di Canto lirico; è tirocinante, negli a.a. 2011-2014, dei Dipartimenti di Pianoforte e Canto lirico presso il medesimo istituto. Sue presentazioni e suoi articoli di ricerca in ambito musicale sono stati accolti e pubblicati anche in contesti internazionali (The first version of Le Sacre du Printemps, ISME XXXII World Conference, Glasgow 2016; Musical and pictorial integrate methodologies: results of a museum educational project, Conferenza internazionale Arts without borders?, University of the Arts-CERADA, Helsinki 2016).

Nell’a.a. 2013/2014 conclude, cum laude, nella classe di Anna Maria Bordin, il biennio specialistico a indirizzo interpretativo in Pianoforte, discutendo una tesi sulla Réduction pour piano à quatre mains del Sacre du printemps di Igor Stravinsky. L’originalità alla base di tale tema di ricerca ha suscitato particolare interesse presso la XXXII Conferenza internazionale ISME di Glasgow 2016, ove il suddetto lavoro è stato esposto sia in forma di presentazione scritta che di esecuzione concertistica.

È socio ISME dal 2015.

 

Parallelamente alle discipline musicali ha intrapreso un percorso universitario presso l'Ateneo pavese, ov'è laureando in Giurisprudenza.

 
Iscriviti alla nostra newsletter
Sostieni il Conservatorio con il 5x1000
Amministrazione trasparente

Comune di Pavia Vivi Pavia
Erasmus
Sapere Pavia